venerdì 17 agosto 2012

mercato delle erbe..



Vi racconto un'antica leggenda....il mercato delle erbe!!
Il 14 agosto quassù tutti raccolgono fiori e erbe dai loro orti e dai loro giardini, semplici mazzolini profumati .La mattina di ferragosto dopo la santa messa  vengono benedetti,portati al mercato e venduti!!
Sfioriti e appassiti , vanno mantenuti fino all'inverno, appena arriva
il freddo e si accendono i camini si buttono i fiori tra le fiamme e la legna ,la loro cenere andrà sparsa negli orti da coltivare per la primavera che arriverà

8 commenti:

jerry ha detto...

Mi piacciono le tradizioni...è proprio bello trovarsi tutti insieme e portare avanti le cose che già facevano i nostri nonni.... Bacetti JERRY

jerry ha detto...

Mi piacciono le tradizioni...è proprio bello trovarsi tutti insieme e portare avanti le cose che già facevano i nostri nonni.... Bacetti JERRY

Miss Marple ha detto...

E' una tradizione stupenda.Semplice ma molto significativa : è i ciclo della vita. E' la natura che si rinnova di stagione in stagione.
Dalla cenere di ciò che non è più nasce, del tutto naturalmente, ciò che sarà.
Miss Marple

Cinzia ha detto...

Le leggende ono magiche ed è bello trasmetterle:-) un abbraccio Cinzia

mAtilda ha detto...

Molto suggestivo.

cleme ha detto...

che bella, grazie! Tinu

Silvia ha detto...

Che bella tradizione, peccato che da noi siano tutte andate perdute, ma questa è davvero poetica.

Il pollaio di Pat ha detto...

ma che meraviglia di tradizione.......
pat